GIORNATA ECOLOGICA A MONTELUNGO, PARTE RIQUALIFICAZIONE “DAL BASSO”: “VALORIZZIAMO UN BENE PREZIOSO”

GIORNATA ECOLOGICA A MONTELUNGO, PARTE RIQUALIFICAZIONE “DAL BASSO”: “VALORIZZIAMO UN BENE PREZIOSO”

C’è chi sporca, c’è chi dovrebbe ripulire ma non lo fa e chi invece si sbraccia e armato di sacco e rastrello dona speranza. Questa mattina un gruppo spontaneo composto da liberi cittadini, associazioni e residenti ha bonificato l’ingresso di Montelungo. Un’aria ricettacolo di rifiuti, che spesso si trasforma in una vera e propria discarica a cielo aperto. Cartacce, volantini, fazzoletti,   ingombranti e sacchi gettati dalle auto. Così l’arteria che conduce al parco dona uno spettacolo indecoroso. C’è chi non ci sta. Sono liberi cittadini che hanno deciso di cambiare le sorti di Montelungo. C’è la consapevolezza che Montelungo non sia ancora valorizzato per come dovrebbe. La giornata ecologica di questa mattina è solo il primo step di un percorso che mira a riqualificare un bene comune dimenticato dalle istituzioni e bistrattato da alcuni gelesi. L’iniziativa è stata riconosciuta dall’Amministrazione comunale, che su Montelungo ha già puntato i riflettori.

di Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *