SPATA: “CITTÀ FUORI CONTROLLO, CHIEDIAMO SCUSA A GELESI E TURISTI A POSTO DI GRECO E DI STEFANO”

SPATA: “CITTÀ FUORI CONTROLLO, CHIEDIAMO SCUSA A GELESI E TURISTI A POSTO DI GRECO E DI STEFANO”

Quella che l’Amministrazione sta governando non è una città  a portata di cittadini, forestieri, e turisti. Ne è convinto il capogruppo della Lega Giuseppe Spata. Dai cantieri di via Niscemi e viale Mediterraneo fermi alla sporcizia, per il leghista è tutto da bocciare. Secondo la denuncia dell’esponente del carroccio diversi sarebbero stati gli eventi dell’estate gelese cancellati senza nessun preavviso. C’è un’opposizione che non resta a guardare l’operato dell’Amministrazione, che prende appunti pronti ad essere sfoderati al momento giusto. Intanto da settembre l’aula consiliare tornerà a ripopolarsi. Dopo lo scoglio del bilancio, bisognerà capire se Greco potrà ancora contare sui fedelissimi o dovrà fare nuovamente i conti.

di Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *