GRECO ASCOLTA LA CITTÀ ATTRAVERSO I RAPPRESENTANTI DI QUARTIERE CHE INCONTRERÀ SETTIMANALMENTE

GRECO ASCOLTA LA CITTÀ ATTRAVERSO I RAPPRESENTANTI DI QUARTIERE CHE INCONTRERÀ SETTIMANALMENTE

In città le cose non vanno per il verso giusto. sono ancora tante, troppi le emergenze che quotidianamente affrontano i residenti di tutti i quartieri, nessuno escluso. Vabilità, pulizia, decoro urbano, sicurezza. Tutto all’anno zero, o quasi. L’Amministrazione ci prova, ma  i tentativi sono  vani. Il servizio di spazzamento è praticamente inesistente, la città è sporca e Greco pensa ad un affidamento esterno per sopperire alle carenze di Tekra. Il sindaco punta ai quartieri, coinvolgendo i presidenti. Ci aveva già provato qualche mese fa con in contri periodici, ma con scarsi risultati. Ora li sta chiamando di nuovo tutti a raccolta. Non sarà facile confrontarsi con tutti i rappresentanti di quartiere. Sotto un post del sindaco, su Facebook, in cui ha elencato i presidenti sono nate critiche. Ci sono: quelli eletti regolarmente, rappresentanti che non sono passati dalle elezioni e addirittura quartieri privi di figure. Bisognerà fare ordine prima di arrivare ad un confronto. In ogni caso da parte dei comitati c’è tutta la volontà di dialogare con l’Amministrazione.

di Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *