DAI LAVORI PUBBLICI FINO ALLO SPAZZAMENTO INESISTENTE, DISAGI A SAN GIACOMO

DAI LAVORI PUBBLICI FINO ALLO SPAZZAMENTO INESISTENTE, DISAGI A SAN GIACOMO

Chi controlla lo stato d’avanzamento dei lavori nei centinaia di cantieri aperti in citta? se lo chiedono i residenti del popoloso quartiere san Giacomo dove si attende da oltre un mese l’asfaltamento  di via Nicolo Paci e via Terone, li dove sono stati eseguiti dei lavori per la posa della fibra ottica. Dopo la scarificazione tutto è rimasto fermo a scapito dei residenti, commercianti e automobilisti dato che una situazione del genere crea disagi per tutti. Dalla polvere fino alle buche non segnalate, i residenti chiedono rispetto, vigilanza e tempi celeri degli interventi. Non c’è soltanto l’annoso problema legato ai lavori pubblici a tenere ingabbiato il quartiere San Giacomo. Come ogni altra zona della città i residenti lamentano l’assenza del servizio di spazzamento. Cosi cartacce e rifiuti di ogni tipo si accumulano sul ciglio delle strade. Sembrano esserci buone nuove invece per quanto riguarda derattizzazione e deblattizzazione. Il comitato di quartiere ha ricevuto rassicurazioni sugli interventi che dovrebbero partire a breve.

di Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *