“VOLONTARI PROVENIENTE DAI PAESI EUROPEI AIUTERANNO I RAGAZZI DEL “”CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE”””

“VOLONTARI PROVENIENTE DAI PAESI EUROPEI AIUTERANNO I RAGAZZI DEL “”CENTRO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE”””

Il progetto “la natura nelle tue mani” (na. Tu. Ma) ha preso il via ad aprile del 2021 e durerà 24 mesi. I volontari chiamati potranno trascorrere un periodo di 6 mesi con i ragazzi del “centro di educazione ambientale” di Niscemi con l’obiettivo di salvaguardare e proteggere la natura e le biodiversità del nostro territorio. Si tratta di un progetto dal respiro molto più ampio di quanto si possa credere che coinvolge l’european solidarity corps, un’organizzazione promossa dall’unione europea che offre centinaia di opportunità di volontariato. Le attività dei volontari sono focalizzate sul territorio di Gela e Niscemi e ruotano attorno al centro didattico di educazione ambientale, al museo civico di Niscemi e soprattutto all’area protetta naturale geloi wetland situata nella piana di Gela e che rappresenta un esempio vincente per la sensibilizzazione dei temi ambientali, sociali nonché un modello da perseguire per lo sviluppo economico locale attraverso il turismo sostenibile e l’agricoltura amica della biodiversità. Al centro di educazione ambientale non sono necessari requisiti particolari per diventare volontari e per chiunque tenga a cuore il proprio territorio questa può rappresentare un’esperienza significativa e formativa come poche altre nella vita. Abbattere pregiudizi e barriere culturali accrescendo la propria responsabilità nei confronti della natura attraverso un’avventura spendibile anche al livello lavorativo certificate tramite gli strumenti ueyouthpass ed EuropaSs.

di Stefano Blanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *