SALESIANI IN FESTA PER SAN DOMENICO SAVIO, NEL PIAZZALE LITURGIA GIOIOSA ALLA PRESENZA DEL VESCOVO

SALESIANI IN FESTA PER SAN DOMENICO SAVIO, NEL PIAZZALE LITURGIA GIOIOSA ALLA PRESENZA DEL VESCOVO

Salesiani in festa ieri. Un tripudio di giovani  ha affollato il piazzale della chiesa in occasione della memoria liturgica dedicata a San Domenico Savio, che ancora bambino decise quale sarebbe santo il suo progetto di vita:  vivere da vero Cristiano, desiderio accentuato dall’ascolto di una predica di don bosco. Da quel momento la sua esistenza fu piena d’amore e carità verso il prossimo, cercando di dare l’esempio in ogni occasione.

Dalla fondazione della compagnia dell’immacolata nel 1856 alla prematura morte, la figura di Domenico savio continua ad essere d’esempio per giovani e adulti, specie in questo periodo di incertezze spirituali. Una celebrazione suggestiva quella di  ieri sera che si è svolta all’aperto. La chiesa infatti è ancora chiusa per inagibilità.

Era presente il vescovo monsignor Rosario Gisana. Sull’altare dominante c’era la statua di Domenico savio.   tanti fedeli assorti in preghiera. Tanti giovani musicisti ad animare la liturgia con gli occhi pieni di luce. L’occasione è servita a festeggiare il 50esimo anniversario di sacerdozio per don Vincenzo Nicosiano a cui i giovani hanno dedicato una toccante lettera. Era presente anche gran parte della giunta municipale. Il sindaco ha ricordato l’impegno politico messo in campo per dotare la parrocchia di una nuova chiesa.

di  Graziano Amato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *