CREDITO D’IMPOSTA PER GLI INVESTIMENTI NELLE ZONE ECONOMICHE SPECIALI, 424 AREE PER LE IMPRESE DI GELA

CREDITO D’IMPOSTA PER GLI INVESTIMENTI NELLE ZONE ECONOMICHE SPECIALI, 424 AREE PER LE IMPRESE DI GELA

Entrano nel vivo della produttività le zone economiche speciali in Sicilia, di cui Gela fa parte grazie al decreto firmato dall’ex ministro per il sud Giuseppe Provenzano che in Sicilia ne ha autorizzate tre. Dal primo aprile tutte le aziende interessate a presentare richieste di finanziamento potranno farlo grazie all’approvazione dei piani strategici della Regione Siciliana. Le imprese siciliane che intraprendono una nuova attività economiche nelle Zes potranno usufruire di una riduzione del 50% dell’imposta sul reddito derivante dallo svolgimento dell’ attività. Per ottenere le agevolazioni le imprese beneficiarie dovranno mantenere la loro attività e conservare i posti di lavoro creati nell’ambito dell’attività avviata nelle Zes per almeno dieci anni. Il mancato rispetto di tali condizioni comporterà la decadenza dal beneficio e l’obbligo di restituzione dell’agevolazione di cui si è già usufruito. Tra i vantaggi delle zone economiche speciali anche un consistente regime di semplificazioni amministrative. 424 quelle individuate in città. Il credito d’imposta per le Zes – spiega l’assessore alle attività produttive della Regione Siciliana mimmo turano – è il primo passo delle neo istituite zone economiche speciali e sono certo che sarà molto apprezzato dalle imprese che investono ed intendono investire nelle Zes siciliane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *