Vaccini sì, vaccini no. Ancora dubbi o per meglio dire paure. Eppure la vaccinazione contro Covid-19 è uno strumento fondamentale per far fronte alla pandemia, e la sfida sarà quella di incoraggiare il più possibile le persone a vaccinarsi. Ma cosa succede nella nostra mente? Rete Chiara ne ha parlato con la dott.ssa Elisabetta Rita Pasqualetto, psicologia e psicoterapeuta.

L’intenzione di vaccinarsi può essere influenzata da diversi fattori, tra cui la percezione del rischio correlato alla malattia. Ma anche vaccinazioni precedenti, paura del contagio e gravità della patologia possono avere un ruolo chiave: per questo, una comunicazione pubblica che tenga conto di questi fattori può rendere più efficace la risposta all’epidemia da parte della popolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com