Sono 627. 946 gli Italiani vaccinati fino ad ora secondo il monitoraggio costante fornito dal ministero della salute. 61. 694  i Siciliani. Nel conteggio rientrano anche  operatori e ospiti dell’IPAB Antonietta Aldisio di vie Europa, dove ieri  il personale medico dell’ASP è arrivato  a somministrare 50 dosi di siero anti covid 19. La prima fase del piano vaccinale infatti dopo il personale sanitario punta a immunizzare ospiti e operatori delle case di riposto e quella di via Europa è stata  la prima su cui si è concentrata l’attenzione in città, mentre continua a preoccupare il focolaio innescato all’RSA di Caposoprano. Un’indagine svolta dall’università di Padova ha accertato che dal 1 febbraio del 2020 ai primi giorni di maggio dello stesso anno sono stati accertati 680 decessi per covid all’interno delle residenze per anziani. Strutture vulnerabili per la diffusione e la letalità del contagio. è per questo che il day one all’IPAB Aldisio ha rappresentato un passo fondamentale. Erano presenti anche il sindaco Lucio Greco e il commissario dell’IPAB Giuseppe Lucisano. Un pomeriggio significativo che in parte sancisce il ritorno alla normalità all’interno della struttura, tornata pubblica. Le indagini dello scorso anno accertarono che  la casa di curo fu illegittimamente ceduta ad un gruppo privato. Greco puntò da subito ad una gestione pubblica che oggi sembra filare liscia sotto la guida di Lucisano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com