”VAX DAY” ANCHE IN SICILIA IL PRIMO DELLA PROVINCIA VACCINATO E’ IL PRESIDENTE DELL’ORDINE DEI ME

”VAX DAY” ANCHE IN SICILIA IL PRIMO DELLA PROVINCIA VACCINATO E’ IL PRESIDENTE DELL’ORDINE DEI ME

Anche la Sicilia ieri ha partecipato al “Vax Day”, la prima simbolica giornata in cui sono stati somministrati le prime dosi di vaccino anticovid 19. Sabato il lotto è stato trasportato dallo spallanzani all’aeroporto militare di pratica di mare. è da li che cinque aerei militari hanno trasportato le dosi nelle regioni più lontane per permettere di far partire le vaccinazioni simultaneamente in tutta Italia. A Palermo l’aereo alle 23:22 è atterrato all’aeroporto “falcone borsellino” con a bordo le prime 685 dosi di vaccino. Ieri anche all’ospedale civico di Palermo si è svolto il Vax day Giovanni d’Ippolito, presidente dell’ordine dei medici di Caltanissetta, è stato il primo nisseno a cui è stato iniettato il siero. l’Italia oggi entra ufficialmente in zona arancione per restarci fino a mercoledì 30 dicembre. Ci si potrà muovere all’interno del proprio comune senza portare con se l’autocertificazione. Restano vietati gli spostamenti fuori regione e tra comuni al di sopra dei 30mila abitanti e oltre i 30 km di distanza, ma resta consentito far visita ad amici e parenti sempre dalle 5 alle 22. Ci si potrà spostare verso le seconde case, ma solo se ubicate nella stessa regione. Riaprono i negozi di vendita al dettaglio in città boom di contagi domenica, con 37 nuovi positivi posti in isolamento domiciliare e 3 nuovi ricoveri — sono 44 i soggetti che nei prossimi mesi saranno assunti al comune di Gela grazie al bando già avvitato e pubblicato sulla gazzetta ufficiale della regione lo scorso 24 dicembre. Per presentare istanza c’è tempo fino al 23 gennaio. La procedura dovrà essere svolta esclusivamente online attraverso la piattaforma già indicata sul sito istituzionale del comune. Ci sarà una prova per selettiva, chi riuscirà a superarla, dovrà affrontare due prove scritte e infine una orale. Per il sindaco greco si tratta di un passo fondamentale una tessera del puzzle amministrativo che garantirà efficienza e innovazione alla città sotto ogni punto di vista 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *