Non ci soltanto i primi finanziamenti di agenda urbana a restituire un pò di serenità politica all’amministrazione greco. dopo il caso scoppiato a novembre del 2019 sui tagli decisi dalla ragione su una serie di progetti ritenuti incompleti la stessa nelle scorse ore ne ha rifinanziati tre, tra cui due che erano stati depennati a luglio con tanto di assenso di parte della commissione bilancio. Prosecuzione del nuovo lungomare, svincolo Manfria Roccazzelle e scuola albani roccella a luglio ferro e fuoco fecero i deputati ars del movimento cinque stelle e del partito democratico, fomentando le antipatie politiche verso udc e forza italia,componenti di maggioranza della giunta greco, che allora votarono favorevolmente. Sia il sindaco Lucio Greco che l’assessore Liardi si recarono a palazzo d’orleans cercando di cambiare le sorti dei progetti, che il 14 luglio in commissione si salvarono per un pelo. uno scontro era nato anche con l’assessore alle infrastrutture marco falcone che giustificò la scelta della regione spiegando che quei progetti erano nulli per come erano stati presentati fino a quel momento e potevano dunque ritenersi carta straccia. la regione l’aveva comunque. Promesso. Se le fasi progettuali si fossero evolute, sarebbero arrivati i finanziamenti. Nelle scorse ore falcone ha ufficializzato la riprogrammazione dei fondi poc 2014-2020 per un totale di quasi 6 milioni l’assessorato ai lavori pubblici nonostante le carenze organiche non ha mai smesso di seguire gli iter. Negli scorsi giorni è stata convocata una prima conferenza dei servizi per lo svincolo Roccazzelle, mentre si attende quella per il nuovo lungomare. Si tratta comunque di progetti in fase di istruttoria che seguono un complesso iter burocratico tra espropri da effettuare e autorizzazioni da ricevere dal demanio marittimo. La riprogrammazione delle somme risuona coma una sorta di vittoria politica per la giunta greco. Torna dunque la speranza di vedere realizzati progetti che fino alla scorsa estate erano ritenuti spacciati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com