L’OPPOSIZIONE INCERTA DELL’ATTO DI INDIRIZZO DI GRECO ABBANDONA L’AULA

L’OPPOSIZIONE INCERTA DELL’ATTO DI INDIRIZZO DI GRECO ABBANDONA L’AULA

L’ATTO DI INDIRIZZO SUL PARCO AGRO-FOTOVOLTAICO CILIEGINO HA RISPOLVERATO GLI ATTRITI TRA MAGGIORANZA E OPPOSIZIONE. I MEMBRI DELLA MINORANZA NON SONO MAI STATI CONVINTI DELLE CARTE PRESENTATI DA GRECO IN AULA. DUBBI SONO STATI ESPRESSI ANCHE IERI DURANTE LA SEDUTA. DAL LEGHISTA ALABISO, AL CONSIGLIERE DI AVANTI GELA PELLEGRINO. NONOSTANTE L’APPROVAZIONE DI ALCUNI EMENDAMENTI PROPOSTI DALLO STESSO GRUPPO CONSIGLIARE E DALLA PENTASTELLATA FARRUGGIA, I MEMBRI DELL’OPPOSIZIONE HANNO PREFERITO ABBANDONARE L’AULA. GIA’ NEGLI SCORSI GIORNI SIA ALABISO CHE SCERRA AVEVANO CHIESTO LUMI AL SINDACO CIRCA LA PORPOSTA AVANZATA DAL GRUPPO ESTERO INTERESSATO AL PROGETTO E PRONTO A VERSARE 5 MILIONI DI EURO PER GLI ESPROPRI DEI TERRENI. IL MAXI EMENDAMENTO DELLA MAGGIORANZA HA RAPPRESENTATO LA CILIEGINA SULL TORTA PER LA MINORANZA CHE HA FATTO CADERE IL NUMERO LEGALE. TANTI I DUBBI CHE RESTANO NELLA MENTE DEI CONSIGLIERI. NEL POMERIGGIO DI IERI ERA STATO IL PRESIDENTE AGROVERDE A VOLER INCONTRARE ALCUNI CONSIGLIERI, PRIMA DELLA SEDUTA. ALL’AZIENDA SONO STATE REVOCATE LE AUTORIZZAZIONI, E NONOSTANTE IL RICORSO PRESENTATO AL TAR SEMBRA NON CI SIANO SPERANZE PER RITORNARE IN PISTA COME HA LASCIATO INTENDERE IERI IN AULA L’EX DIRIGENTE TUCCIO D’URSO, MA IL PRESIDENTE ITALIANO IERI HA RIBADITO L’IMPORTANZA DI DARE SEGUITO ALLA PROPOSTA AVANZATA DAL GRUPPO GREEN ENESYS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *