ACQUISTIAMO LA TORRE DI MANFRIA, CITTADINI E IMPRENDITORI PER IL BENE COMUNE

ACQUISTIAMO LA TORRE DI MANFRIA, CITTADINI E IMPRENDITORI PER IL BENE COMUNE

UNA PETIZIONE POPOLARE PER ACQUISTARE LA TORRE DI MANFRIA: E’ QUESTA L’ULTIMA INIZIATIVA LANCIATA DAL SINDACO LUCIO GRECO E PRESENTATA QUESTA MATTINA NEL CORSO DI UNA CONFERENZA STAMPA. IL BENE E’ PRIVATO E L’ATTUALE PROPRIETARIO HA DECISO DI VENDERLA. CI SAREBBE UN ACQUIRENTE GIA’ PRONTO ALL’ACQUISTO, MA IL PRIMO CITTADINO CONTA DI RESTITUIRE LA STRUTTURA ALLA CITTA’. LA PETIZIONE COINVOLGERA’ TUTTI: PRIVATI, AZIENDE, ISTITUTI SCOLASTICI, ASSOCIAZIONI DI OGNI GENERE. L’OBBIETTIVO E’ QUELLO DI RENDERE FRUIBILE UNA DELLE TORRI D’AVVISTAMENTO MEGLIO CONSERVATE DELLA SICILIA. SERVIVA PER ANTICIPARE GLI ATTACCHI BARBARESCHI, E ATTRAVERSO UN COMPLESSO SISTEMA DI COMUNICAZIONE RIUSCIVA AD AVVISARE L’INTERA POPOLAZIONE GELESE E LIMITROFA DELL’ARRIVO DI IMMINENTI ATTACCHI. GRECO NON HA ANCORA RESO NOTA LA CIFRA. LO FARA’ NEI PROSSIMI GIORNI, QUANDO TUTTI I PASSAGGI SARANNO ULTIMATI. OGNI CITTADINO GELESE E’ CHIAMATO A DARE IL PROPRIO CONTRIBUTO, ANCHE SE MINIMO. AL RESTO CI PENSERA’ L’AMMINISTRAZIONE. L’INIZIATIVA GODE DEL PARERE POSITIVO DEL SETTORE BILANCIO.

L’IDEA NASCE DALLA FORTUNATA INIZIATIVA DJAZZ ALLA TORRE, DELLA SCORSA ESTATE. UN EVENTO CHE HA RISCONTRATO PARTICOLARE SUCCESSO SOPRATUTTO TRA I GIOVANI. LE COMPLICAZIONI LEGATE ALLA PANDEMIA HANNO FATTO SLITTARE I TEMPI, E L’AMMINISTRAZIONE HA DECISO DI RENDERLA PUBBLICA OGGI ANCHE PER DARE UN FORTE SEGNALE DI RISPOSTA A QUANTO SUCCESSO MERCOLEDI’ NOTTE AL GBOIL, QUANDO DOPO UNA FUTILE LITA SPUNTO’ UNA PISTOLA CHE GENERO’ CAOS E TERRORE, FACENDO RIPIOMBARE LA CITTA’ NEL BARATRO DELLA VIOLENZA E DELLA CRIMINALITA’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *