OBBLIGO DI MASCHERINE ALL’APERTO E DIVIETO DI ASSEMBRAMENTO LE RIFLESSIONI DEI GELESI

OBBLIGO DI MASCHERINE ALL’APERTO E DIVIETO DI ASSEMBRAMENTO  LE RIFLESSIONI DEI GELESI

L’AUMENTO DEI CASI POSITIVI DA CORONAVIRUS DEGLI ULTIMI GIORNI HA FATTO SCATTARE L’ALLARME AD ALCUNI AMMINISTRATORI LOCALI AD INASPRIRE I PROVVEDIMENTI ANTI CONTAGIO OBBLIGANDO ALL’USO DELLA MASCHERINA ANCHE ALL’APERTO, 24 ORE SU 24 A PARTIRE DA MERCOLEDÌ PROSSIMO IN SICILIA. LO STABILISCE IL PRESIDENTE DELLA REGIONE NELLO MUSUMECI E VEDRÀ EFFICACIA FINO AL 30 OTTOBRE. DOPO UN PERIODO DI RELATIVA TREGUA, L’AUMENTO DEL NUMERO DEI CONTAGI RICORDA CHE L’EPIDEMIA NON È SOLO UN RICORDO MA CHE CONTINUA ED È NECESSARIO MANTENERE LA GUARDIA.

TRA LE MISURE INTRODOTTE NELL’ORDINANZA VI È L’USO DELLA MASCHERINA ANCHE ALL’ARIA APERTA, DIVIETI DI ASSEMBRAMENTO SE SI È ESTRANEI. CONTINUA LA PAURA TRA LA GENTE CHE È FAVOREVOLE ALL’UTILIZZO DELLA MASCHERINA PER LA LORO PROTEZIONE, MA ANCHE PER QUELLA DEGLI ALTRI, MANDANDO ANCHE UN MESSAGGIO A TUTTI COLORO CHE NON TUTELANO L’INTERESSE COMUNE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.